Seleziona una pagina

Lifting delle braccia

Raffaele Siniscalco

Lifting delle braccia

Il Lifting delle braccia è l’intervento chirurgico mirato a rimodellare l’interno delle braccia riportando in alto (lifting) e ancorando le fasce muscolari profonde, ed eliminando l’eccesso di cute e grasso.
L’intervento si rende necessario quando l’accumulo di grasso accumulatosi all’interno delle braccia non si elimina con la dieta e quando l’intervento chirurgico di liposuzione non è più indicato perchè potrebbe creare ulteriore cedimento dei tessuti.
Il lifting delle braccia prevede un’incisione esattamente lungo la parte interna delle braccia, più o meno estesa a seconda dell’entità del rilassamento da correggere. Se presente, verrà rimosso anche il deposito di grasso che inevitabilmente appesantisce l’interno delle braccia.
Le cicatrici saranno visibili e andranno a ridursi nel corso degli anni.
L’attività fisica può essere ripresa dopo circa un mese e mezzo.
L’intervento viene effettuato in anestesia locale con sedazione profonda, sempre in una clinica autorizzata, e non necessita di una notte di degenza.
Al termine dell’intervento sarà necessario utilizzare per un mese una guaina contenitiva, mentre i punti di sutura verranno rimossi dopo circa 2 settimane.
Da diversi anni grazie ai laser a fibre ottiche è possibile trattare gli inestetismi dell’interno delle braccia senza doversi sottoporre all’intervento chirurgico grazie alla tecnica di ENDOLIFTING LASER per andare a tirare e compattare il tessuto che ha ceduto, abbinata molto spesso all’ENDOLIPO LASER per andare a togliere il grasso in eccesso.

Numero Verde