Seleziona una pagina

Ginecomastia

Raffaele Siniscalco

Ginecomastia

La ginecomastia è un inestetismo che consiste nello sviluppo anomalo delle mammelle negli uomini.
Si parla di ginecomastia vera nel caso in cui l’aumento del volume sia provocato da un aumento della ghiandola mammaria, mentre si parla di ginecomastia falsa o pseudoginecomastia quando è provocato semplicemente da un accumulo di tessuto adiposo.
Se la ginecomastia è falsa ed è provocata esclusivamente da un eccesso di tessuto adiposo, viene eseguito un intervento di liposcultura o endolipo laser; nei casi in cui la ginecomastia sia provocata da un eccesso di tessuto ghiandolare, può essere necessario associare alla liposcultura anche l’asportazione chirurgica della ghiandola.
L’intervento è effettuato sia in anestesia locale accompagnata a volte da sedazione.
Tutti i punti vengono rimossi dopo circa 10 giorni e una volta trascorse 4 settimane è possibile riprendere una moderata attività sportiva.

Numero Verde